Le energie rinnovabili? Un affare tutto italiano - Solar Business

Le energie rinnovabili? Un affare tutto italiano

  1. Home page
  2. Rassegna stampa
  3. Le energie rinnovabili? Un affare tutto italiano

 

Fonte https://assodigitale.it/trendiest-notizie/tecnologia-innovazione/le-energie-rinnovabili-un-affare-tutto-italiano

Tra i consumatori italiani e le energie rinnovabili c’è un’affinità ideologica più stretta di quanto non si creda.

Lo rivelano i dati relativi allo studio della FondazioneUniVerde e IPR Marketing, effettuato in collaborazione con Cobat: l’89% degli italiani si dichiara favorevole alle nuove fonti energetiche, il 58% è convinto che sia necessaria una conversione totale alle rinnovabili entro il 2050 e solo il 9% nutre ancora fiducia nell’utilizzo del nucleare.

IL FOTOVOLTAICO

All’interno di coloro che sostengono la causa dell’energia pulita, la maggioranza ritiene che il fotovoltaico rappresenti l’alternativa più credibile e sicura alle tanto contestate pale eoliche. Il Gruppo Terna, tra i più importanti operatori del settore, ha rilevato che durante l’anno 2018 il fabbisogno energetico nazionale è stato soddisfatto al 35% da fonti di energia rinnovabili, fotovoltaico in primis.

Il nostro Paese è solito esprimere eccellenze mondiali grazie alla propria genialità intrinseca, e anche in questo settore commerciale non ha riservato eccezioni. Tra le aziende più importanti in ambito europeo spicca infatti un’italiana, l’azienda romana IMC Holding guidata da Daniele Iudicone e Mauro Bianchi, che vanta anche la proprietà del brand Fotovoltaico Semplice.

Dopo anni di ricerca scientifica e innovazioni tecnologiche di rilievo, l’impresa ha ottenuto il prestigioso premio dell’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (Itqf) assieme a multinazionali del calibro di Enel, Esso, Deutsche Bank, Vodafone, Intesa San Paolo e il gruppo Allianz, ed è quest’anno finalista al prestigioso premio annuale delle Fonti Awards 2019.

 

LE FONTI AWARDS

Le Fonti Awards® è un premio ormai celebre e di caratura internazionale, e costituisce uno dei massimi riconoscimenti mondiali nel campo dell’innovazione e della leadership. A rappresentare il nostro Paese nella categoria principale, quella delle aziende innovative nel mondo delle energie rinnovabili, ci sarà proprio l’impresa italiana IMC Holding.

Già classificatasi tra le finaliste di Le Fonti Awards®, l’azienda con sede a Roma è riuscita a distinguersi sul mercato globale della green economy grazie ad importanti innovazioni tecnologiche che l’hanno proiettata tra le realtà più conosciute al mondo nel settore. Oggi occupa un ruolo di primo piano nel panorama internazionale dell’energia fotovoltaica e ha anche lanciato una campagna di nuove assunzioni per 130 consulenti energetici in tutta Italia.

L’esperienza vincente di IMC Holding conferma appieno il trend legato alle nuove energie; le nuove professioni generate dal business delle rinnovabili sfiorano le 600mila e il numero è destinato a crescere insieme alla consapevolezza generale, da parte dei consumatori, circa la necessità di un progressivo abbandono delle fonti tradizionali. I benefici, per il pianeta Terra e per i dati occupazionali, saranno enormi.

 

IMC HOLDING E FOTOVOLTAICO SEMPLICE

Daniele Iudicone, imprenditore ed esperto di energie rinnovabili, è a capo di IMC Holding e del brand Fotovoltaico Semplice assieme a Mauro Bianchi. Il successo dell’azienda italiana testimonia come l’utilizzo di fonti alternative al nucleare ed ai combustibili fossili rappresenti un nuovo modo di intendere il futuro energetico del mondo.

Lo abbiamo intervistato sulla sua attività e sulle prospettive, soprattutto in ottica ecologica, che il fenomeno delle rinnovabili è pronto a rivestire in futuro.

Chiediamo a Daniele Iudicone: perché il settore delle energie rinnovabili sembra risentire della crisi economica molto meno di altri settori?

“La sensibilità ecologica rappresenta sempre più un valore universale, specie per le nuove generazioni formate da giovanissimi interconnessi e capaci di informarsi con una velocità mai vista prima. Il successo che le nuove energie stanno sperimentando, con una particolare menzione per il fotovoltaico, è solamente la punta di un iceberg in procinto di mostrarsi nella sua interezza. Sempre più consumatori stanno intuendo che le fonti classiche di approvvigionamento energetico, presto o tardi, sono destinate ad esaurirsi lasciando un conto ecologico disastroso da pagare.

Le fonti rinnovabili sono una scelta educata, rispettosa e sostenibile nei confronti del pianeta che ci ospita, e questa presa di coscienza su scala mondiale ha consentito a molte delle imprese che operano nel settore di abbinare al puro business una connotazione etica che ci rende molto fieri del nostro lavoro”.

Qual è l’attuale situazione del fotovoltaico in Italia?

“L’Italia è universalmente riconosciuto come il paese del sole, e il fotovoltaico gode al momento di una reputazione molto solida che viene consolidata giorno dopo giorno dai consumatori privati che optano, nella propria casa o villetta indipendente, per l’installazione di piccoli impianti residenziali. Ogni anno ne vengono venduti oltre mezzo milione, e in quanto a potenza installativa si registra una percentuale superiore del 250% a quella rilevata negli anni precedenti. Il trend è in fortissima crescita, nonostante sussistano numerose riserve su un settore così giovane e ancora poco esplorato.

Noi di Fotovoltaico Semplice puntiamo molto sull’efficienza energetica in ambito domestico, cercando di educare il più possibile i clienti sul funzionamento ottimale degli impianti e consentendo così un reale abbattimento dei costi nella bolletta elettrica”.

Quali sono i benefici concreti che un consumatore comune può ottenere affidandosi al fotovoltaico nella propria abitazione?

“Oltre ai benefici per l’ambiente, il fotovoltaico garantisce reali vantaggi economici. La presenza di un impianto a pannelli fotovoltaici permette di sfruttare la potenza del sole convertendola in energia elettrica utilizzabile in qualsiasi contesto, sia domestico, sia aziendale, e in qualsiasi situazione. Produrre autonomamente la quantità energetica necessaria al nostro fabbisogno quotidiano ha un impatto enorme sui costi, peraltro sempre più alti, delle bollette elettriche. Senza contare che la presenza di pannelli aumenta in maniera sensibile il valore dell’immobile sul quale sono installati, in quanto rappresentano un indiscutibile miglioramento anche ai fini delle classi energetiche delle abitazioni. Inoltre, grazie ai continui sviluppi tecnologici nel settore, il fotovoltaico non presenta oggi alcun tipo di svantaggio in quanto ad efficienza. La nostra azienda è comunque molto attenta alle esigenze specifiche di ogni cliente, e questo ci consente di rispondere nel modo più efficace a tutte le necessità”.

Richiedi l'analisi energetico finanziaria gratuita

Riempi i campo sottostanti per richiedere gratuitamente l'analisi energetico-finanziaria

 

Copyright 2019 by Selling Company - Tutti i diritti riservati - Vietata la riproduzione anche parziale non autorizzata